Investire nel Programmatic Advertising? Perché è la migliore scelta possibile

Il Programmatic Adv è uno degli strumenti più efficaci che si possono utilizzare per fare pubblicità online: preciso e performante

Oggi investire in Programmatic Advertising è sicuramente una delle cose migliori che un venditore – di servizi o prodotti – possa fare. Ci troviamo davanti a uno strumento che, infatti, è sempre più utilizzato in Italia, tant’è che gli investimenti in questo genere di promozione stanno crescendo sempre di più.

Non è un caso che sono sempre di più i venditori che credono in questo potentissimo strumento, capace di comprendere con estrema precisione i gusti e gli usi del cliente tipo, riuscendo così a raggiungerlo con una straordinaria precisione.

Perché è così importante investire nel Programmatic Advertising?

Si tratta di uno strumento di marketing che negli anni è riuscito a perfezionarsi sempre di più, diventando oggi un modo di fare pubblicità online preciso e soprattutto a bassissimo costo, praticamente con operazioni di Programmatic Adv non solo si raggiungerà il cliente tipo, ma lo si farà anche a costi estremamente ridotti rispetto alle attività pubblicitarie tradizionali.

Il Programmatic Advertising utilizza come prima cosa tutti i dati che arrivano dai cookie e dai pixel, che come è noto sono quei sistemi di monitoraggio che permettono di identificare l’utente e il suo target, registrando anche la sua azione tipo. In questo modo si hanno a disposizione informazioni che sono molto interessanti e utili dal punto di vista della pianificazione Adv.

Questi dati, che rappresentano oro per gli advertiser, saranno degli indicatori fondamentali per l’acquisto automatico – che avviene grazie a piattaforme tecnologiche progettate proprio per il loro utilizzo – di spazi pubblicitari online, che quindi si troveranno proprio dove approderà il cliente finale.

È quindi importantissimo investire nel Programmatic Advertising perché si ha la garanzia di raggiungere il target preciso cui è destinato il messaggio pubblicitario, non si correrà il rischio di far visualizzare l’Adv a utenti che potrebbero non avere alcun interesse in quel prodotto o servizio.

Inoltre i costi sono sensibilmente ridotti grazie al sistema di automazione che di fatto elimina gli intermediari, non solo si sfrutterà al massimo il budget pubblicitario, ma si avrà anche un ROI più elevato. Si potranno interrompere o modificare le campagne in corso d’opera in base ai risultati che si stanno ottenendo.

Questo strumento di Adv consentirà di avere accesso a enormi inventari diversificati, dai siti  web ai social media, un oceano infinito di possibilità. Sarà possibile misurare i dati in tempo reale e si potranno personalizzare gli annunci a seconda di gusti e preferenze del singolo utente. In definitiva è uno strumento da cui oggi, chi ha necessità di fare pubblicità, non dovrebbe prescindere.

Chiaramente è sempre meglio rivolgersi ad esperti del settore che sapranno come sfruttare al meglio questa forma di advertising, senza fare errori che potrebbero danneggiare la campagna pubblicitaria. The Core, come Hub del gruppo editoriale Web365, non solo offre il Programmatic Advertising come strategia da inserire nella pianificazione pubblicitaria di clienti e centri media, ma ha disposizione un inventario personale di siti web che fanno parte del network che è vastissimo e ha una moltitudine di target differenti.

Impostazioni privacy